Merlot

Il Merlot è un vitigno a bacca nera, il cui nome deriva dalla particolare predilezione che ha il merlo per le sue bacche, è originario della Gironda, nel Sud-Ovest della Francia, e in particolare della zona di Bordeaux. Le prime notizie della sua introduzione in Italia, risalgono alla seconda la metà del secolo scorso. E’ presente infatti nella collezione ampelografica della Scuola di Viticultura e di Enologia di Conegliano intorno al 1880. Si diffonde rapidamente in Friuli e nel Veneto Orientale e proprio in quest’ultima area, grazie alla eterogeneità dei suoli, da il meglio di sé. E’ possibile infatti trovare diverse interpretazioni di questo vitigno: da vino leggero di pronta beva a grande vino da invecchiamento.