DATA:
Dal Corriere Vinicolo, intervista al presidente Giorgio Piazza



Il presidente Giorgio Piazza commenta il sogno di Sandro Boscaini affidato a questo giornale: unire tutto il Triveneto sotto il nome della Serenissima. Non solo la piccola produzione di prestigio delle isole veneziane, a cominciare da Venissa Bisol – forse in futuro sottozona della Doc Venezia – ma anche quella di tanti vitigni tipici, dall’ex Tocai al Verduzzo, dal Marzemino al Refosco.
Leggi l'articolo qui:
http://www.consorziovinivenezia.it/ita/sala_stampa